Home
ItalianoEnglish

15° Pentax Day
P-DAY/16-Fiuggi/pd16logo.gif 

Torino Domenica 6 Giugno 2010

Lingotto area "8 Gallery"

Via Nizza 230, Torino

Organizzato dall’Asahi Optical Historical Club e da Fowa S.p.A. in collaborazione con LFoTo, quest’anno il Pentax Day fa tappa a Torino, in una sede ampia, prestigiosa e facile da raggiungere. Infatti la quindicesima edizione dell'ormai nota manifestazione si svolgerà domenica 6 giugno 2010 presso il complesso del Lingotto, in Via Nizza.

Anche questa edizione del Pentax Day combinerà la "convention" annuale del Club, incentrata soprattutto sull’approfondimento di aspetti storici della produzione del prestigioso marchio giapponese, con la presentazione della produzione attuale e delle novità PENTAX, curata da Fowa S.p.A.

L'evento si aprirà con un'anteprima nella giornata di sabato 5 giugno (un'escursione fotografica alla scoperta dei luoghi meno noti di Torino, guidata da LFoTo), seguita dalla manifestazione vera e propria che avrà luogo la domenica al Lingotto. In questa occasione, l’Asahi Optical Historical Club curerà un’ampia esposizione di pezzi storici e rarità, che quest’anno approfondirà i temi legati alle prestigiose ottiche Takumar e  Pentax. Fondata nel 1919 da Kumao Kajiwara col nome di "Asahi Kogaku Goshi Kaisha", PENTAX è nata come fabbricante di ottiche e nel corso della sua lunga storia ha portato innovazioni fondamentali anche in questo campo, a partire dal famoso trattamento multistrato antiriflesso SMC (Super Multi Coated). Nel 1952, PENTAX è stata anche la prima azienda giapponese a proporre un proprio sistema reflexreflex
Macchine fotografiche dotate di un sistema di mira che permette di osservare dal mirino l'inquadratura in ingresso dall'obiettivo che raccoglie e riproduce l'immagine sull'elemento sensibile (pellicola o sensore).
ad ottiche intercambiabili e da allora non ha mai interrotto questa storia di ricerca e passione. L'esposizione storica, che il Club definisce "Museo del giorno", sarà arricchita da pezzi di assoluto pregio e rarità ben difficili da vedere in altre circostanze.

Tra i modelli dell’attuale gamma PENTAX, presentati dal personale Fowa, si segnalano le compattissime reflex digitali stabilizzate K-7 (14,6 megapixel con mirino al 100%, tenuta a polvere e spruzzi, livella automatica, otturatore silenzioso, esposimetro a 77 zone e molto altro) e K-x (12 megapixel e straordinaria resa alle alte sensibilità), la serie di ottiche smc PENTAX-DA “Star” SDM con motore di messa a fuoco ad ultrasuoni e i raffinati obiettivi "DA Limited" caratterizzati da focali fisse, estrema compattezza e pregiata costruzione metallica. Oggi PENTAX può vantare una completa gamma di ottiche progettate espressamente per il digitale unita alla più estesa compatibilità con le ottiche del passato, mantenendo anche la funzione esposimetrica e l’indicazione della corretta messa a fuoco con tutti gli obiettivi a baionetta PENTAX fin dal 1975. Queste indicazioni nel mirino si hanno anche con le ottiche utilizzabili tramite adattatori, come i famosi Takumar a vite e gli obiettivi per i sistemi di medio formato PENTAX 645 e 67, rivitalizzati anche dal recente annuncio della reflex digitale PENTAX 645D (per il momento commercializzata soltanto in Giappone).

Naturalmente non va dimenticata l’articolata gamma di compatte digitali Optio, che include modelli particolari come la Optio W90 subacquea, antishock e resistente a -10°C (con zoom equivalente a 28-140mm), la raffinata Optio I-10 (dall'accattivante design ispirato alla reflex PENTAX Auto 110 degli anni ottanta, stabilizzatore a spostamento del sensore e zoom 5x) e la Optio H90 (design minimalista e zoom grandangolare 5x). Non va dimenticata la recentissima bridge X90 con mirino elettronico e superzoom 26x (26-676mm).

Il Pentax Day è un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati PENTAX e un’interessante occasione per trascorrere momenti piacevoli offerti a chiunque si interessi di fotografia. Sono infatti previste mostre fotografiche, set di ripresa con modelle e altre iniziative nell’arco dell’intera giornata. Tra le foto esposte, segnaliamo la mostra a tema “Le Ombre”, tra le quali saranno scelte le dodici immagini che compariranno sul calendario AOHC 2011.

L'evento ha ormai acquisito un ruolo di una certa rilevanza nel panorama delle iniziative legate al mondo della fotografia e richiama da tutt’Italia un pubblico affezionato. Per tradizione, si è sempre cercato anche l’incontro e il confronto col pubblico più vasto, per cui l’ingresso è libero, con orario continuato dalle 9:30 alle 18:30.

- INGRESSO LIBERO PER TUTTI -

Scarica il programma della giornata





©1994 - AOHC - Asahi Optical Historical Club - Via Badiali, 138 - 48121 Ravenna (Italia)
C.F.: 92085200399


Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru