Home
ItalianoEnglish

Pentax Star System [Autore: Massimo C. d'Amicis]

Nel 1981, a un anno circa dalla commercializzazione della Pentax LX, l’Asahi Optical Co. diede alla luce la prima ottica dichiaratamente (si fa per dire) professionale apocromatica. Si trattava di un obiettivo della serie M* identificato da una piccola e sobria stella verde: era nato lo SMC PENTAX-M* 300mm 1:4 la prima ottica di una serie che divenne poi famosa in tutto il mondo con il nome “star”.

Questo primogenito, compattissimo e apprezzatissimo, rimase figlio unico fino al 1984 quando l’Asahi decise di aggiornarlo nella versione A* dotando la baionetta “K” di sei contatti elettrici, per un pieno controllo con le reflexreflex
Macchine fotografiche dotate di un sistema di mira che permette di osservare dal mirino l'inquadratura in ingresso dall'obiettivo che raccoglie e riproduce l'immagine sull'elemento sensibile (pellicola o sensore).
“multi-program” della nuova generazione “A” (Super A, Program A, ecc.).

Con l’occasione, aggiunse al catalogo una nutrita schiera di nuovi obiettivi, tutti tele:

 

  • SMC PENTAX-A* 85mm 1:1,4
  • SMC PENTAX-A* 135mm 1:1,8
  • SMC PENTAX-A* 200mm 1:2,8 ED
  • SMC PENTAX-A* 200mm 1:4 MACRO ED
  • SMC PENTAX-A* 300mm 1:2,8 ED [IF]
  • SMC PENTAX-A* 600mm 1:5,6 ED [IF]

 

Nel 1986 la serie A* è arricchita con due ottiche ultra specialistiche, gli imponenti SMC PENTAX-A* 400mm 1:2,8 ED [IF] e SMC PENTAX-A* 1200mm 1:8 ED [IF].

La produzione di tutte le ottiche serie A* affianca quella della nuova serie F*, che nasce nel 1987 con l’esordio dello SMC PENTAX-F* 300mm 1:4,5 ED [IF] e si conclude, l’anno successivo, con la messa in produzione dello SMC PENTAX-F* 600mm 1:4 ED [IF] e del primo zoom “star”: lo SMC PENTAX-F* 250-600mm 1:5,6 ED [IF].

 

Con gli inizi degli anni ’90 alla serie A* e F* si aggiunge la nuova serie FA* che rende ancora più articolato il mix di ottiche vecchie e nuove, alcune di queste veramente dure a morire.

Nella nuova serie appaiono il primo grandangolare “star”: lo SMC PENTAX-FA* 24mm 1:2 AL [IF] e due nuovi zoom “tuttofare”: SMC PENTAX-FA* 28-70mm 1:2,8 AL e SMC PENTAX-FA* 80-200mm 1:2,8 ED [IF].

 

Poi, come se un meteorite si fosse abbattuto sulla terra, il 2004 segna la “dead-line” di tutte le ottiche “star” fino ad allora conosciute. Bisognerà attendere il 2007 per rivedere brillare le nuove stelle di Pentax. Sono quelle della serie DA*, ottiche progettate per il formato “APS-C” digitale che accompagnano l’uscita sul mercato della Pentax K10D.

 

Nel 2016 con la commercializzazione della K1, prima reflex digitale “full-frame” di Pentax, vengono presentate le nuove ottiche della serie D FA* che tornano a coprire l’intero formato e fra le quali vi è il primo “star” della serie: lo HD PENTAX-D FA* 70-200 1:2,8 ED DC AW a cui seguirà, nel 2018, lo HD PENTAX-D FA* 50mm 1:1,4 AW.

 

La tabella di seguito riportata “fotografa” la variegata co-esistenza delle famiglie stellate di Pentax con innesto “K”.

 

Difatti, non possiamo non citare altre sei ottiche “star” equamente ripartite nei corredi Pentax medio formato 67 e 645 e che potremmo quasi definire “super-star”, perlomeno in relazione alla grande mole per la specifica copertura dei rispettivi formati e alla conseguente solidità costruttiva.

 

La serie progettata per la Pentax 6x7 è identificata come serie “M* 67”, il cui capostipite è senz’altro il super-tele da 800mm f/6,7 del quale troviamo la prima traccia nel catalogo del 5/1985.

La serie completa è la seguente:

 

  • SMC PENTAX-M* 67 300mm 1:4 ED [IF]
  • SMC PENTAX-M* 67 400mm 1:4 ED [IF]
  • SMC PENTAX-M* 67 800mm 1:6,7 ED [IF]

 

Il corredo “star” 645, composto di due ottiche a fuoco manuale e di una con fuoco automatico, è identificato rispettivamente nelle due serie “A* 645” e “FA* 645”:

 

  • SMC PENTAX-A* 645 300mm 1:4 ED [IF]
  • SMC PENTAX-FA* 645 300mm 1:4 ED [IF]
  • SMC PENTAX-A* 645 600mm 1:5,6 ED [IF]




©1994 - AOHC - Asahi Optical Historical Club - Via Badiali, 138 - 48121 Ravenna (Italia)
C.F.: 92085200399


Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru